Termocoppia

I termometri presenti in questa sezione utilizzano sonde Termocoppia K oppure T.

Le sonde termocoppia K (TcK) sono adatte per misure veloci e ad alta temperatura, queste sonde (TcK) sono meno precise rispetto alle PT100 ma riescono a raggiungere temperature molto elevate, fino a 1100°C.

Le sonde termocoppia T (TcT) sono un ottimo compromesso tra le PT100 e le TcK, infatti, hanno buona accuratezza con tempi di risposta veloci, ma un campo di misura più ridotto rispetto alle TcK. Sono particolarmente indicate in quelle applicazioni, dove è richiesta una risposta veloce ma senza perdere troppo in accuratezza.

Una sonda per ogni applicazione:

È disponibile una vasta gamma di sonde TcK e TcT per le più svariate applicazioni, dalla misura nei liquidi a quella nei solidi, misura in aria e a contatto su superficie.

Precisione e tempi di risposta delle sonde Termocoppia:

Le termocoppie K e T hanno caratteristiche diverse tra loro; la scelta della sonda (e del termometro) va fatta in funzione delle esigenze della misura.
Nella tabella sottostante è possibile vedere la tolleranza e i tempi di risposta dei vari tipi di sonde a termocoppia K e T.

Termometri digitali termocoppia

Per esempio la sonda TcK ha una tolleranza massima di ±1,5°C e ha un tempo di risposta più rapido rispetto a una sonda PT100, mentre la sonda TcT pur avendo lo stesso tempo di risposta delle TcK ha una tolleranza migliore (±0,5°C) ma con un campo di misura simile alla PT100.