DATA LOGGER

I data logger sono dei registratori dati con memoria interna.

I data logger trasferiscono i dati registrati a PC con un formato del file di facile lettura e gestione.

Le sonde data logger per temperatura registrano principalmente i parametri fisici temperatura e umidità, ma possono registrare anche le altre grandezze fisiche tramite appositi trasduttori.

I data logger possono essere con o senza display.

I data logger sono dotati di alimentazione a batteria di lunga durata.

I campi di applicazione delle sonde data logger per temperatura sono molto ampi:

Settore ospedaliero – Controllo della temperatura di tutte le apparecchiature ospedaliere e del trasporto dei campioni.
Settore farmaceutico – Controllo della temperatura e umidità di frigoriferi, camere climatiche, magazzini, reparti farmaceutici e trasporto campioni. 
Settore agricoltura – Controllo della temperatura e umidità nei magazzini e serre.
Settore alimentare – Controllo della catena del freddo sui mezzi di trasporto e nellecelle di conservazione, controllo della temperatura nella distribuzione e trasporti di pasti, controllo igiene alimenti secondo le normative europee HACCP, controllo della temperatura durante i processi di produzione e confezionamento.

Scelta della tipologia di data logger 

Data Logger via cavo:

I data logger via cavo sono strumenti di raccolta e registrazione dati con tempo di prelevamento programmabile e non richiedono la presenza costante dell’operatore; sono di piccole dimensioni, leggeri e pressoché senza manutenzione. 

I data logger via cavo si programmano al PC tramite un apposito software per la configurazione e gestione del logger.
Il data logger si collega al PC tramite cavo USB o interfaccia di collegamento.
Dopo la programmazione, il data logger viene posto nel luogo di misura per la registrazione dei dati e periodicamente si riporta a PC per lo scarico dati attraverso software specifico per la visualizzazione dei dati in formato grafico o tabellare, o in alcuni modelli attraverso la creazione automatica di un file PDF completo di sommario, grafico e tabella dati. 

I data logger segnalano in loco eventuali allarmi attraverso il proprio display o tramite led e beeper interni. 

Data Logger via radio:

I Data Logger con trasmissione dati via radio, sono dei registratori di temperatura, umidità e altre grandezze fisiche, con gestione automatica dei dati e degli allarmi in tempo reale.

Questi Data Logger trovano applicazione nel settore ospedaliero per il monitoraggio automatico della temperatura nelle apparecchiature ospedaliere; nel settore chimico farmaceutico per il controllo delle apparecchiature da laboratorio e dei magazzini; nel settore alimentare per il controllo dell’igiene degli alimenti secondo le normative europee HACCP, il controllo della catena del freddo sui mezzi di trasporto, nelle celle di conservazione e nei banchi frigo.
I Data Logger via radio sono facilmente programmabili a distanza, scegliendo l’intervallo di campionamento dati, le soglie d’allarme… I Data Logger comunicano in modalità bidirezionale via radio (frequenza 868 MHz) con i ricevitori. Per piccoli sistemi è presente un solo ricevitore radio collegato al PC tramite porta USB; per sistemi molto più ampi con punti di misura collocati in palazzine distanti tra loro, ma collegate tramite rete LAN, si utilizzano Ricevitori radio con collegamento LAN (svincolati da PC locali) per la gestione centralizzata di tutto il sistema (esempio: gestione centralizzata di più ospedali di una regione). Il software gestisce la configurazione dei data logger, la visualizzazione degli allarmi in tempo reale anche tramite mappa, la completa visualizzazione dei dati tramite tabelle e multigrafico dei valori con analisi statistica; il software pianifica lo scarico dati automatico dei logger e la gestione degli allarmi. I software più evoluti consentono una gestione conforme alle normative FDA CFR21/11 con più livelli di accesso tramite password, suddivisione dei logger in gruppi di competenza, mappe su più livelli, lista di tutte le attività registrate dal software, gestione completa degli allarmi remoti (Mail, SMS…) ed installazione software in modalità Server/Client.